Le domande frequenti
L’ESPERTO RISPONDE

Posso bere mezzo bicchiere di vino rosso al giorno in gravidanza?

L’alcol in gravidanza è dannoso sia per la mamma, ma soprattutto per il feto. L’assunzione di alcol comporta una serie di danni, spesso permanenti, che coinvolgono lo sviluppo fisico e mentale del feto. Attualmente, non esiste una quantità minima sicura di alcol da poter assumere in gravidanza, pertanto l’uso deve essere completamente abolito.

Posso concedermi un aperitivo con le amiche dopo il lavoro? E’ davvero dannoso in gravidanza?

No! Non esiste una quantità minima sicura di alcol che si può assumere in gravidanza; pertanto bere alcol anche in un’unica occasione non permette di affermare con certezza che non sia dannoso per il feto.

Posso mangiare dolciumi (ad esempio il babà o i cioccolatini) contenenti alcol?

No! Scegli sempre dolciumi che non contengano alcol,  poiché non esiste una quantità minima sicura di alcol che si può assumere in gravidanza.

É vero che la birra aumenta la produzione del latte? Posso assumere alcol durante l’allattamento?

Non è vero! La birra non favorisce la secrezione del latte e, come tutti gli altri alcolici, non deve essere assunto durante l’allattamento poiché l’alcol passa nel latte materno e arriva al neonato, con conseguenti rischi.

Posso bere alcol superato il terzo mese di gravidanza?

L’assunzione di alcol è controindicata in qualsiasi fase della gravidanza, poiché gli effetti dannosi non riguardano solo lo sviluppo degli organi del feto, ma anche lo sviluppo del sistema nervoso centrale, che avviene fino a dopo la nascita del bambino.